Tradizioni e regole per lo sposo col bastone

Scritto da LuomoDrink
on 18 Marzo 2015

La scelta dell'abito per lo sposo. Il giorno del matrimonio, come tutti sanno, la regina della festa è la sposa, che deve essere al centro dell'attenzione e abbagliare tutti con la sua bellezza e il suo fascino.

Lo sposo, tuttavia, non può e non deve essere solamente un altro accessorio della sua donna! Anche l'uomo ha voglia di prendersi cura del proprio aspetto in quello che sarà uno dei giorni più importanti della sua vita. La vanità non è solo donna, i gentiluomini stanno sempre più prestando attenzione a come appaiono in pubblico, al loro aspetto esteriore e alla cura della propria persona.

Nella scelta dell'abito per il giorno delle nozze, una delle regole fondamentali, da osservare strettamente tanto da lei quanto da lui, è quella di abbinare il vestito alla location scelta. Il buon gusto impone che non si presenzi ad una cerimonia estremamente formale con abiti semplici, e poco adatti all'occasione. Una cerimonia classica, che si celebra alla sera, non può prevedere un abito corto e colorato per lei. Allo stesso modo, lui non può presentarsi senza cravatta o senza papillon, non può avere un abito spezzato e così via.

La cerimonia più formale prevede per lo sposo un completo nei colori classici: grigio oppure blue navy sono i più indicati. Se il matrimonio si svolge al mattino, con un'ambientazione formale e distinta, si può optare per il tight, spesso corredato da cilindro, bastone e gilet. Il bastone va abbinato al cilindro, per un effetto ricercato e un po' eccentrico. Il cilindro può essere usato anche da solo, ma bisogna stare bene attenti ad abbinare lo stile dell'abito maschile a quello della sposa. La tradizione vuole che lo sposo non veda l'abito della sua promessa fino al momento delle nozze, ma basta recarsi in atelier e chiedere consiglio sull'abbinamento più appropriato all'abito scelto da lei.

Se lo sposo indossa il tight, questo va indossato anche dai suoi parenti stretti di sesso maschile, in modo che questi si armonizzino esteticamente. Il panciotto correda l'abito, insieme a una fascia scura o colorata che copra la vita o l'addome.