Miti e Superstizioni sul Matrimonio

Scritto da LuomoDrink
on 11 Marzo 2015

Sono tante le superstizioni legate al mondo del matrimonio, e alcune di esse si riferiscono anche allo sposo, il quale dovrebbe seguire un comportamento ben preciso perché le nozze riescano nel migliore dei modi e siano presagio di una felice e lunga vita matrimoniale insieme.

Se alla sposa è concesso di accompagnare il futuro marito nella scelta dell'abito da sposo, e di consigliarlo, magari aiutandolo ad optare per un modello in linea e in tema con l'evento, la tradizione vieta invece severamente che l'uomo veda il vestito della fidanzata, pena una vita insieme non sempre all'altezza dei sogni di una coppia in procinto di andare all'altare.

Fin dall'antichità intorno al mondo delle nozze è fiorito un vero e proprio repertorio di superstizioni, una su tutte è quella che imporrebbe allo sposo di varcare la soglia della casa coniugale con la moglie in braccio, per evitare che la sposa possa inciampare pregiudicando in questo modo una vita matrimoniale fatta di pace e tranquillità. Alla sposa è inoltre vietato guardarsi allo specchio con addosso il vestito nuziale, e sempre volendo seguire la tradizione la sposa dovrebbe indossare qualcosa di blu e qualcosa di prestato, il futuro sposo invece, una volta pronto per recarsi in chiesa, non potrà in alcun modo tornare indietro a prendere un eventuale oggetto dimenticato, nemmeno nel caso avesse scordato qualcosa di vitale importanza nella sua abitazione.

Un attento cerimoniale da seguire dunque, per non incappare in un futuro matrimoniale all'insegna della sventura e della cattiva sorte; durante la cerimonia la sposa dovrà fare in modo di tirare il bouquet alle amiche nubili, la ragazza che riuscirà a prenderlo, secondo la tradizione, si sposerà entro l'anno. Elegante nel suo abito da sposo perfetto per l'occasione, il marito scorterà la moglie nella nuova vita insieme a partire dalla prima notte di nozze, accompagnandola in stanza tra le sue braccia.

Sarebbe impossibile o almeno sarebbe un procedimento molto lungo elencare tutte le superstizioni legate al mondo del matrimonio e dell'organizzazione dei festeggiamenti, resta valida la regola che a volte basta seguire il buon senso senza farsi troppo condizionare dalle credenze popolari!